Finali di potenza Stage line per Live

Il mondo del Service dalla A alla Z... Forum riservato alla discussione ed al confronto di tutte le problematiche riguardanti il mondo del "Rent"

Moderatori: keepsound, pannokia, Bufalo

Finali di potenza Stage line per Live

Messaggiodi sergiosound » sab ott 23, 2010 3:17 pm

Ciao a tutti ragazzi e grazie come al solito in anticipo, ho un piccolo dubbio e vorrei delucidazioni in merito.

I finali Stage line nuovi (per intenderci quelli col display) modello sta 1000 e sta 1400 possono andare bene per fare dei live?
e comunque secondo voi in quale contesto lavorerebbero al meglio? Live? disco? solo congressi (quindi voce e stop)?
Spero non sia una domanda troppo vaga perchè non dico con quali diffusori li potrei accoppiare... ma mi interesserebbe sapere secondo voi per come sono progettati e costruiti dove troverebbero la loro miglior collocazione ?
Sergio Scicchitano
sergiosound
 
Messaggi: 173
Iscritto il: lun giu 14, 2010 3:01 pm

Re: Finali di potenza Stage line per Live

Messaggiodi Kilomax » gio ott 28, 2010 11:19 pm

Da quando esistono finali per disco o per live? un finale è un finale e basta. Lo Stage Line è un giocattolo...ci puoi fare la sagra della salsiccia e augurati che dopo un'ora siano ancora in funzione. Come dire: Behringer? no grazie preferisco prendere un calcio nelle palle..fa meno male che usarli.
Scusami se sono stato un po vago nell'esempio.
Antonio De Vincenzo
Kilomax
 
Messaggi: 1213
Iscritto il: dom nov 01, 2009 4:16 pm

Re: Finali di potenza Stage line per Live

Messaggiodi Pimpers » ven ott 29, 2010 7:29 pm

Ciao Sergio, desideravo dirti che sei capitato male qui con marche quali stage line e behringer...
Se desideri che qualcuno ti risponda è necessario che tu dica :"sono interessato all'aquisto di un LAB Gruppen PLM2000 qualcuno sa dirmi se è un prodotto buono?"...Vedrai che tutti saliranno in cattedra e diranno che è il miglior finale del mondo e che suona da dio perchè il CUGINO quando lo ha provato ha visto il gruppo elettrogeno fondersi quando è partito il primo colpo di gran cassa perchè è riuscito ad assorbire 1600 Ampere da solo!!!

ahh dimenticavo poi alla fine diranno che non ne hanno mai posseduto uno (PLM2000) e che non hanno mai comprato ne stage line e neanche behringer.
Fabio Donizzetti
Pimpers
 
Messaggi: 103
Iscritto il: lun giu 25, 2007 6:02 pm

Re: Finali di potenza Stage line per Live

Messaggiodi andypedro » ven ott 29, 2010 7:38 pm

Ciao Sergio, desideravo dirti che sei capitato male qui con marche quali stage line e behringer...
Se desideri che qualcuno ti risponda è necessario che tu dica :"sono interessato all'aquisto di un LAB Gruppen PLM2000 qualcuno sa dirmi se è un prodotto buono?"...Vedrai che tutti saliranno in cattedra ecc ecc ecc....


Pimpers, ma perchè hai il dente avvelenato? Non mi pare ti si sia fatto alcun torto.

Personalmente non ho mai utilizzato i finali che indichi, però ogni marca e modello ha una propria collocazione.
Behringer e Proel fanno dei prodotti come tutti, ovviamente sono destinati a una certa fascia di mercato, tutto qui.
Se si posta su zioforum va da se che il livello del materiale utilizzato è molto alto, ma perchè scrivono soprattutto professionisti del settore (non è il mio caso, io sono uno di quelli che usa Behringer, ma solo perchè per me è un hobby, non certo una professione).
Andrea Perla
andypedro
 
Messaggi: 13
Iscritto il: mar ago 24, 2010 8:53 pm

Re: Finali di potenza Stage line per Live

Messaggiodi Kilomax » ven ott 29, 2010 11:36 pm

Pimpers ha scritto:Ciao Sergio, desideravo dirti che sei capitato male qui con marche quali stage line e behringer...
Se desideri che qualcuno ti risponda è necessario che tu dica :"sono interessato all'aquisto di un LAB Gruppen PLM2000 qualcuno sa dirmi se è un prodotto buono?"...Vedrai che tutti saliranno in cattedra e diranno che è il miglior finale del mondo e che suona da dio perchè il CUGINO quando lo ha provato ha visto il gruppo elettrogeno fondersi quando è partito il primo colpo di gran cassa perchè è riuscito ad assorbire 1600 Ampere da solo!!!

ahh dimenticavo poi alla fine diranno che non ne hanno mai posseduto uno (PLM2000) e che non hanno mai comprato ne stage line e neanche behringer.


Ho dei semplici finali crest...un'impianto Montarbo che quando lo nomini alla gente scappa...eppure.
X quanto mi riguarda non sono dell'idea che per far 800 km serva una ferrari..una fiat ci arriva. Cosa voglio dire? Non compro Lab - Powersoft xke non posso permettermelo ma permettimi di dire la mia su certi prodotti di cui sopra con la speranza che chi pone la domanda possa fare un'investimento migliore. Poi se uno dice: lo faccio per hobby non m'interessa di come va e del risultato basta che faccia rumore allora lo dice prima e magari diro anche che c'è Karma - Gemini - Stanton che costruiscono amplificatori.
Antonio De Vincenzo
Kilomax
 
Messaggi: 1213
Iscritto il: dom nov 01, 2009 4:16 pm

Re: Finali di potenza Stage line per Live

Messaggiodi keepsound » sab ott 30, 2010 12:13 am

Pimpers ha scritto:Ciao Sergio, desideravo dirti che sei capitato male qui con marche quali stage line e behringer...
Se desideri che qualcuno ti risponda è necessario che tu dica :"sono interessato all'aquisto di un LAB Gruppen PLM2000 qualcuno sa dirmi se è un prodotto buono?"...Vedrai che tutti saliranno in cattedra e diranno che è il miglior finale del mondo e che suona da dio perchè il CUGINO quando lo ha provato ha visto il gruppo elettrogeno fondersi quando è partito il primo colpo di gran cassa perchè è riuscito ad assorbire 1600 Ampere da solo!!!

ahh dimenticavo poi alla fine diranno che non ne hanno mai posseduto uno (PLM2000) e che non hanno mai comprato ne stage line e neanche behringer.


---------------------------------------------------------------------------
Fabio non dire sciocchezze, qui si risponde a tutti e su tutte le marche, belle o brutte che siano. E comunque principalmente sono gli utenti che rispondono, non noi direttamente. Se poi a qualche domanda non si riceve risposta e' probabile che il motivo sia che nessuno ha questo o quell'altro prodotto, pertanto non stare a dire che non si risponde a meno che uno non nomini qualche blasone.
Poi, se hai il dente avvelenato, fa' un salto da un dentista.
Ciao
Italo Lombardo
Avatar utente
keepsound
 
Messaggi: 3859
Iscritto il: lun giu 25, 2007 6:01 pm
Località: La Spezia

Re: Finali di potenza Stage line per Live

Messaggiodi Pimpers » sab ott 30, 2010 12:55 am

Hai ragione _Italo devo andare dal dentista anche perchè il dente mi fa male ...ma sai a volte ho l'impressione di ritornare a quell'età adolescenziale (scuola media) dove se non avevi le Timberland ed il chiodo eri una nullità.
Tutti ti additavano o facevano commenti sottovoce perchè non avevi quelle maledette Timberland. Intanto però chi le possedeva veniva a chiedere consiglio su come fare i compiti o come hai risolto il problema.
Sai come è andata a finire poi?! che col tempo me le sono comprate sia le Timberland che le Lamberjack ed ho capito che "avere un blasone ai piedi o nelle mani serve solo a far rodere a chi non ce l'ha" perchè quello che era importante erano i compiti non millantare blasoni a destra e a manca.

Ora dopo questa lezione di vita, che potrebbe riagganciarsi al post che hai chiuso, posso dirti che la situazione non cambia molto se in questo ci fai rientrare il discorso del FASHION... e tu sai bene a cosa mi riferisco, ho l'impressione che si pala poco di compiti e molto di FASHION. Avanti il prossimo che mangia solo digico e fru-fru, e degli altri non ne vuole sapere più ( ho fatto la rima!!!) :-)
Fabio Donizzetti
Pimpers
 
Messaggi: 103
Iscritto il: lun giu 25, 2007 6:02 pm

Re: Finali di potenza Stage line per Live

Messaggiodi keepsound » sab ott 30, 2010 2:38 am

Senti Fabio, ti dico una cosa ora che sei cresciuto.
I tempi delle mele son finiti, i compiti non si fanno piu'.
Ora se non hai le timberland non trombi.
Nulla e' cambiato.
Ciao
PS il dentista trovatelo con le timberland, che gli altri ancora c'han le pinze e ti cavano i denti senza anestesia.
Ciao
Italo Lombardo
Avatar utente
keepsound
 
Messaggi: 3859
Iscritto il: lun giu 25, 2007 6:01 pm
Località: La Spezia

Re: Finali di potenza Stage line per Live

Messaggiodi sergiosound » sab ott 30, 2010 10:31 am

Ragazzi, vi chiedo scusa, forse postando questa domanda ho fatto un bel casino, non volevo mettervi l'uno contro l'altro...
Sicuramente capisco perfettamente che quando si parla di finali i migliori in assoluto sono i lab, seguiti dai crest, crown, qsc ecc..
Io però ho voluto una delucudazione su questi finali perchè ne ho la bellezza di 15 tra modello 1000 e 1400 e li uso da un paio d'anni. Vi assicuro che ancora nessuno dei 15 mi ha dato un problema e li ho sfruttati moltissimo (particolarmente per le disco, nottate intere a suonare ma non mi hanno mai dato un problema)
A questo punto vi chiedo scusa ma vorrei capire come determinate la qualità di un buon finale....solo dalla marca riportata sulla scocca o ci sono dei valori specifici per capire se è ok o meno?
Come sempre grazie in anticipo e scusate la mia avida voglia di crescere professionalmente.
Sergio Scicchitano
sergiosound
 
Messaggi: 173
Iscritto il: lun giu 14, 2010 3:01 pm

Re: Finali di potenza Stage line per Live

Messaggiodi Kilomax » sab ott 30, 2010 1:02 pm

sergiosound ha scritto:... su questi finali perchè ne ho la bellezza di 15 tra modello 1000 e 1400 e li uso da un paio d'anni. Vi assicuro che ancora nessuno dei 15 mi ha dato un problema e li ho sfruttati moltissimo (particolarmente per le disco, nottate intere a suonare ma non mi hanno mai dato un problema)

E allora xke dovrebbero darti problemi sul live? non capisco cosa vuoi dire. Se la metti sui tempi bhe un live fra prove e show lavorano al massimo 4h. Ma un finale è buono perchè rimane in piedi tutta la notte x la disco e deve comportarsi diversamente x un live? no. Non è qs il paragone. Un finale fa il suo lavoro senza vedere se c'è Bob Sinclar o Vasco rossi. A lui è affidato un segnale che deve amplificare e qui la tua domanda che segue..
A questo punto vi chiedo scusa ma vorrei capire come determinate la qualità di un buon finale....solo dalla marca riportata sulla scocca o ci sono dei valori specifici per capire se è ok o meno?

Senza entrare troppo nei termini tecnici cio' che deve guidarti sono i vari aspetti che dovresti valutare.
Data la potenza dichiarata ad un certo valore di impedenza e di colegamento (tipo stereo bridge ecc) devi vedere quella potenza che valore di THD (livello di distorsione)ha?.
La potenza dichiarata di un finale e risaputa misurata in Watt , ora questi watt sono misurati secondo normativa EIAJ o FTC? leggi qua viewtopic.php?f=13&t=2173&p=16807&hilit=rms+EIAJ#p16807
"E buono" quel finale che riesce a lavorare anche a carichi di impedenza bassi.
Poi passiamo ai pesi e dimensioni.....è qua non c'è nulla da spiegare, nuove tecnologie e basta.
Poi passiamo al consumo energetico...i powersoft sputano chili di Watt assorbendo in proporzione molto meno. "E buono" quel finale che se x sbaglio gli dai la 380V lui non si brucia ma semplicemente va in protezione senza far danni..."E buono" quel finale che continua a lavorare senza rompersi pur avendo un calo di tensione dovuta all'erogazione dell'ente fornitore o dal gruppo elettrogeno (ovviamente a tutto c'è un limite).
Andiamo avanti...un finale "è buono" se è capace di ricevere un segnale digitale mantenendo la catena dal mixer il che significa non perdere un certa quantità di dinamica. Ma di questo te ne freghi se tutta la tua catena è analogica.
Ora come tutte le cose in funzione di quello che devi fare fai le tue scelte. Altri termini di confronto ti saranno dati da altri piu quotati di me presenti nel forum.
Antonio De Vincenzo
Kilomax
 
Messaggi: 1213
Iscritto il: dom nov 01, 2009 4:16 pm

Prossimo

Torna a Services e Dintorni...

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite