[phpBB Debug] PHP Notice: in file /viewtopic.php on line 988: date(): It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected the timezone 'UTC' for now, but please set date.timezone to select your timezone.
[phpBB Debug] PHP Notice: in file /viewtopic.php on line 988: getdate(): It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected the timezone 'UTC' for now, but please set date.timezone to select your timezone.
Leggi argomento - amplificazione voce in spettacolo teatrale • zioforum.it

una notizia un indirizzo

amplificazione voce in spettacolo teatrale

Forum dedicato ad argomenti e domande nel campo dell'audio accessibili anche ai meno esperti

Moderatori: keepsound, hucchio, Bufalo

amplificazione voce in spettacolo teatrale

Messaggiodi pippo1990 » sab apr 19, 2008 3:30 pm

innanzitutto ciao a tutti!

ormai da 3 anni smanetto con piccoli impianti audio per l'amplificazione della voce a spettacoli teatrali all'interno di una compagnia oratoriale, anche se sono ancora veramente Basic;)

comunue...vi scrivo perche' quest'anno e' stato comprato del materiale nuovo...microfoni amplificatori , e a presto anche mixer nuovo.
il tutto e' composto da 2 amplificatori Behringer B215A e 3 supporti per capsule AGK modello se300b con 2 capsule AGK ck92 e un mezzo fucile AGK CK98 e per il mixer provvisoriamente stiamo utilizzando un YAMAHA MG 16 16/6 FX.

il locale e' una sala sgombera, con il palco rialzato di circa 1,5m, con pavimentazione in legno.
il palco e' largo 10m per una profondita' di 3m.

il resto della sala e' approssimativamente 20m di lunghezza e larghezza come il palco di 10m.

piazziamo i microfoni fronte palco con al centro il mezzo fucile, e lateraletne gli altri 2, per ercare di coprire la magior parte del palcoscenico.

il problema e' che non riusciamo a settare i microfoni in modo tale da amplificare bene le voci sul palco, a causa dell'effetto larsen.

l'effeto larsen subentra ancora quand oil livello del suono prodotto dai microfoni e' molto basso, quasi inesistente.

ora toc aa voi, ho assolutamente bisogno di un consiglio, per sfruttare al meglio l'attrezztura, e per riuscire a fare sentire bene la voce degli attori.

confido in voi...

grazie;)
Filippo Boem
pippo1990
 
Messaggi: 7
Iscritto il: sab apr 19, 2008 10:55 am

Re: amplificazione voce in spettacolo teatrale

Messaggiodi Randoservice » sab apr 19, 2008 4:21 pm

Be .... forse dovevi confidare in noi prima di comprare quelle cose e confidare meno in quello che te le ha vendute, .... spero che le casse non siano della stessa marca dei finali!!!!! .... prova a mettere un equalizzatore, .... anche se temo quello che ti appiopperanno, poi ti diranno ... costa 100 euro che pretendi .... almeno che non peggiori il suono e che quando muovi i fader si senta qualche cambiamento!!!
Ciao
Giannantonio Rando
Randoservice
 
Messaggi: 1258
Iscritto il: lun giu 25, 2007 6:01 pm

Re: amplificazione voce in spettacolo teatrale

Messaggiodi AndreaC » sab apr 19, 2008 5:24 pm

Per quel che ne so in fatto di riprese non mi sembra una cattiva soluzione ( a livello microfonico) come qualità/prezzo.
Il fatto di avere le capsule intercambiabili, per un teatrino, mi sembra una buona scelta. A quanto pare avete toppato sulle capsule, non capisco perchè omnidirezionali (più adatte alle registrazioni).
Il mio consiglio è cercare di farvi cambiare le capsule con delle CK91(cardioide) o CK93 (ipercardioide).
Se non riuscite a farvele cambiare comincia col posizionare il mezzo fucile (dovrebbe risentire meno del larsen) nella posizione migliore (fai un po di prove). Ovviamente le casse dovranno stare molto avanti rispetto ai mic (sperando che siano casse che tengono dietro).
Una volta che trovi un buon compromesso comincia a posizionare gli altri mic, uno alla volta vicino al palco. Ricordati che sono Omni, quindi prendono tutto a 360°, tienili il più vicino possible al palco e il più lontano possibile dalle casse...

Spero di aver dato qualche input in +...
Andrea Croce - Tecnico commerciale per X-Treme, Peeckersound
Avatar utente
AndreaC
 
Messaggi: 516
Iscritto il: mar ago 07, 2007 12:18 pm
Località: Sound Corporation - Reggio Emilia

Re: amplificazione voce in spettacolo teatrale

Messaggiodi musicompany » sab apr 19, 2008 7:08 pm

Ciao, concordo con andrea sulla posizione delle casse, in più aggiungo di non mettere effetti e di non equalizzare, poi se usi aste nane, prova con delle aste standard in modo da poterti avvicinare di più al coro e di conseguenza abbassare il volume dei microfoni, il mixer yamaha da te citato di per sè è ha un suono brillante, quindi acuti e medioacuti tirali giù il più possibile. Facci sapere ( la prossima volta, prima di spendere soldi, consigliati con il forum). In bocca al lupo.
Pino Milucci
musicompany
 
Messaggi: 501
Iscritto il: lun feb 04, 2008 3:02 am
Località: roma

Re: amplificazione voce in spettacolo teatrale

Messaggiodi pippo1990 » sab apr 19, 2008 8:27 pm

ciao!
innanzitutto grazie per esservi interessati prontamente.

per il materiale appena comprato non ho potuto fare niente, i soldi non li tiro fuori io, ma la compagnia teatrale,e non ho avuto nessun potere decisionale in merito, quindi si sono fatti consigliare(cosi' dicono), ma non ho idea da chi...

Randoservice ha scritto:spero che le casse non siano della stessa marca dei finali!!!!!

le casse sono della Behringer, e posso dire che e' l'unica cosa che sembra essere migliorata rispetto all'attrezzatura precedente ;)

AndreaC ha scritto:Se non riuscite a farvele cambiare comincia col posizionare il mezzo fucile (dovrebbe risentire meno del larsen)

il matreriale e' stato comprato da lucky music (spero si possa citare il nome, in caso contrario mi scuso e cambio)proveremo a sentire se riusciamo a farceli cambiare.
il mezzo fucile sinceramente rispetto agli altri due microfoni e' quello che ha dato i risultati migliori.
utilizzando solo quello il rumore diminuiva moltissmo e era possibile avere una discreta quantita' di suono in uscita dagli amplificatori senza incorrere nell'effetto larsen.

musicompany ha scritto:acuti e medioacuti tirali giù il più possibile

abbiamo smanettato un po, e e' sembrato che il compromesso migliore utilizzando tutti e tre i microfoni era togliere totalmente i bassi e medibassi e mettere a manetta alti e medialti, sembrava un compromesso accettabile tra volume e qualita' del suono, ma non mi piaceva molto.

una cosa che mi sono dimenticato di dirvi, i microfoni hanno 3 filtri incorporati, sul corpo del microfono puoi selezionare o LIN, o 75 Hz o -10dB.
abbiamo provato a modificare il filtro, ma cosi' a casaccio, non abbiamo avuto risultati.
qualcuno saprebbe spiegarmi come funzionano, su che frequenze agiscono e quale puo' essere la migliore da utilizzare?
Filippo Boem
pippo1990
 
Messaggi: 7
Iscritto il: sab apr 19, 2008 10:55 am

Re: amplificazione voce in spettacolo teatrale

Messaggiodi Randoservice » dom apr 20, 2008 11:39 am

Quel finale con quelle casse, soffiano anche senza segnale, un mio amico proprietario di un locale le ha comprate per monitor dj, per i dj il soffio non fà testo ... per il teatro però .... comunque il soffio non è durato molto, .... dopo 5 minuti si sono rotte!!! questo è successo a settembre 2007, ad oggi aprile 2008, non si è riusciti ad avere ancora la membrana di ricambio per il tweeter, abbiamo deciso di mettercene noi una non originale, però siamo proccupatissimi che potrebbe rovinare il suono!!! :lol: :lol:
Be voi non dovreste correre questo rischio, .... ma quando gli attori parlano, ... si capisce quello che dicono? Si i microfoni che avete preso non sono male, io avrei comprato semplicemente 2 Crown e due fucili delle Sennheiser, lo standard internazionale!! non essendo troppo pratico di teatro, preferirei andare sul sicuro. .... Mi dispiace sinceramente per il PA sbagliato!!! Così a caldo mi sentirei di consigliarti di andare a sentire le Mark-Audio, ... così, ... tanto per avere un riferimento e rendersi conto .....
Come si fà a consigliare ad uno che fà teatro le casse beh, .... posso capire se hai un Luna-Park, ..... per il teatro addirittura studiano luci motorizzate senza ventole!!! ... chissà perchè?
Ciao
Giannantonio Rando
Randoservice
 
Messaggi: 1258
Iscritto il: lun giu 25, 2007 6:01 pm

Re: amplificazione voce in spettacolo teatrale

Messaggiodi Randoservice » dom apr 20, 2008 11:42 am

Scusa ... volevo aggiungere, non saranno le beh col cono da 15" .... spero non si sia arrivati fino a questo punto di incompetenza!!!!!!!!!!!!! .... pure i sordi sanno che per il teatro si lavora con casse piccole, specie in ambienti chiusi e non molto grandi!!!
Ciao
Giannantonio Rando
Randoservice
 
Messaggi: 1258
Iscritto il: lun giu 25, 2007 6:01 pm

Re: amplificazione voce in spettacolo teatrale

Messaggiodi Randoservice » dom apr 20, 2008 11:48 am

Non usare Lequalizzatore? :lol: :lol: :lol: ..... bella battuta!!!! ... questa me la rivendo, ...... era un battuta ...giusto? :roll:
Ciao
Giannantonio Rando
Randoservice
 
Messaggi: 1258
Iscritto il: lun giu 25, 2007 6:01 pm

Re: amplificazione voce in spettacolo teatrale

Messaggiodi pippo1990 » dom apr 20, 2008 3:14 pm

ok...capisco che la scelta del materiale non sara' stata una delle migliori, ma ora mi trovo con questa roba, e devo riuscire a farla funizonare al meglio per il 25 aprile....
ho una settimana intensa di prove a disposizione, e ora la sto prendendo come una sfida personale.

per quanto riguarda l'equalizzatore, sul mixer ne e' gia presente uno, e' un'equalizzatore grafico , ti allego l'immagine, non so quanto possa essere funzionale, ma si puo' provare con quello per il momento...
riesci a spiegarmi come deve essere regolato??

grazie
Allegati
equalizzatore grafico.JPG
equalizzatore grafico
equalizzatore grafico.JPG (18.45 KiB) Osservato 5579 volte
Filippo Boem
pippo1990
 
Messaggi: 7
Iscritto il: sab apr 19, 2008 10:55 am

Re: amplificazione voce in spettacolo teatrale

Messaggiodi AndreaC » dom apr 20, 2008 3:53 pm

Se hai notato problemi sulle basse frequenze forse è opportuno utilizzare il taglio a 75Hz, in ambienti chiusi è sicuramente utile, se non vedi miglioramenti particolari allora prova a metterlo a -10dB.
Credo sia fondamentale l'utilizzo di un EQ esterno per andare ad intervenire con precisione solo sulle frequenze che rientrano.
Quello interno al mixer non ti da certo molto margine di miglioramento...
Se non sai se ne possono acquistare uno comincia a vedere se riuscite a procurarne uno da amici o in affitto, giusto per fare delle prove, se ottieni risultati allora conviene valutare la possibilità di acquistarne uno (possibilmente non Behringer), capisco che siete soggetti ai problemi di budget (come tanti del resto) ma come hai notato a tue spese, risparmiare su certi materiali alla fine non premia, anzi...
Quindi ricapitolando, mic con taglio a 75Hz o -10dB, equalizzatore esterno 31 bande per un intervento più preciso sulle frequenze incriminate, casse il più lontano possibile dai mic e ad angolazioni che ne prevengano il rientro, sul mixer cerca di utilizzare il meno possibile il Gain e parti da un'equalizzazione flat. Se devi usare le capsule CK92 il più vicino possibile alla sorgente da riprendere, se riesci a fartele cambiare con CK91 o CK93 avrai + margine di utilizzo.
Non potendo dirti di cambiare il PA, più di questo credo non si possa fare...

In bocca al lupo e... facci sapere! ;)
Andrea Croce - Tecnico commerciale per X-Treme, Peeckersound
Avatar utente
AndreaC
 
Messaggi: 516
Iscritto il: mar ago 07, 2007 12:18 pm
Località: Sound Corporation - Reggio Emilia

Prossimo

Torna a Audio Basic

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti