microfono voce al batterista....

Forum dedicato al "Sound Reinforcement", ai prodotti e le tecnologie hardware e software per lo spettacolo professionale.

Moderatori: keepsound, hucchio, Bufalo

microfono voce al batterista....

Messaggiodi hucchio » ven nov 02, 2007 11:25 am

Eccoci qua,
comincio io a fare una bella domandina (lude luke con te ne abbiamo già parlato...) su un problema a cui non riesco al momento a trovare una soluzione.

la band che seguo come fonico FOH ha un batterista cantante che fa cori.
Il micorofono della voce posto immediatamente a lato sinistro del set riprende anche molto del kit di batteria, in particolare i piatti. Contate che questo batterista pesta un sacco e emette poco come voce.

Quello che faccio è usare un mic cardiode (al momento un sm58) cercando di puntare il "culo" del microfono veso i piatti sperando di riprendere il meno possibile il kit.

Inoltre tengo sempre un ditino sul fader alzando il volume solo quando fa i cori (che a volte si dimentica di fare...).

Quando apro il canale il suond di batteria ovviamente cambia...

idee, trucchi, soluzioni? Parliamone :-)
Aldo Chiappini
Avatar utente
hucchio
 
Messaggi: 873
Iscritto il: lun giu 25, 2007 6:02 pm

Re: microfono voce al batterista....

Messaggiodi arka » ven nov 02, 2007 6:12 pm

Secondo me la soluzione che stai adottando adesso è la migliore, pur avendo diversi problemi da te descritti. In passato mi capitò una situazione analoga, ma il batterista i cori li ricordava ed aveva anche una buona emissione, questo ovviamente limita i danni. In ultima analisi potresti provare con un headset, cardiode, che non sia troppo sensibile, ma che abbia un buon suono ed un'ottima presenza. A tal proposito ti consiglio Sennheiser mke48, che risponde perfettamente a queste caratteristiche. Ovviamente poi diventa di fondamentale importanza il posizionemento del microfono sul batterista.
Ciao
Salvo
Antonio Barone
arka
 
Messaggi: 26
Iscritto il: lun giu 25, 2007 6:02 pm

Re: microfono voce al batterista....

Messaggiodi hucchio » sab nov 03, 2007 10:00 am

Ciao Antonio e grazie ma domenticavo...non vuole usare headset...

Dovrei provare qualche microfono differente, un Audix f50 o cd11? Li conosco poco, conosco meglio gli hypercardiodi della Audix, che ne dite?

ciao
Aldo Chiappini
Avatar utente
hucchio
 
Messaggi: 873
Iscritto il: lun giu 25, 2007 6:02 pm

Re: microfono voce al batterista....

Messaggiodi Biaso87 » sab nov 03, 2007 1:45 pm

Hai mai provato con un Beta 58 piuttosto che un sm??
Non vorrei dire una cavolata ma mi sembra di aver visto alcune persone usare addirittura un Beta 57...
Oppure Opus 69 di beyer...
Matteo Biasiolo
Biaso87
 
Messaggi: 12
Iscritto il: lun giu 25, 2007 6:02 pm

Re: microfono voce al batterista....

Messaggiodi hucchio » sab nov 03, 2007 2:45 pm

ciao Matteo,
in effetti di come metto il microfono un ipercardiodi come un beta potrebbe andare meglio.
Il beta mi risulta sempre un pò più brillante dell' sm e non cerco di certo brillantezza...

Proverò un pò di mic!

hucchio
Aldo Chiappini
Avatar utente
hucchio
 
Messaggi: 873
Iscritto il: lun giu 25, 2007 6:02 pm

Re: microfono voce al batterista....

Messaggiodi arka » sab nov 03, 2007 4:10 pm

Come microfono l'sm58 mi sembra il più adatto a gestire questa situazione. Se proprio vuoi cambiare e provare con un supercardiode ti sconsiglio il beta58A, come hai detto tu troppo brillante, ti rientrerebbe tutto il set. Non conosco gli audix e quindi non saprei dirti. Tempo fa ho visto come microfono per la voce del batterista un beta56A che pendeva dall'alto. Vedi di provare un pò di microfoni e di posizioni diverse, e...buona fortuna...Fammi sapere.
Ciao
Salvo
Antonio Barone
arka
 
Messaggi: 26
Iscritto il: lun giu 25, 2007 6:02 pm

Re: microfono voce al batterista....

Messaggiodi Bonfadini Manli » sab nov 03, 2007 10:42 pm

ATTENZIONE..l'uso di un microfono super o iper cardioide implica riprendere BENISSIMO piatti, rullante ecc...
ESPERIMENTO..avendo tempo e voglia..inserire un delay sul microfono vocale allineato con quelli della batteria (in genere quelli panoramici)
Saluti
Manlio Bonfadini
Manlio Bonfadini
Bonfadini Manli
 
Messaggi: 781
Iscritto il: lun giu 25, 2007 6:01 pm

Re: microfono voce al batterista....

Messaggiodi ricky9978 » dom nov 04, 2007 10:26 am

Buongiorno, nel complimentarmi con la nuova versione del forum, volevo dare la mia idea sul post, e chiedere chiarimenti su quanto diceva Manlio.
Secondo me, cambiare tipologie di microfoni "sposta" solo il problema; con un cardioide sentiremo meno ritorni dalla parte centrale e con un supercardioide quelli a 120°...ma per il resto non cambia nulla. Se un microfono è più o meno sensibile, o più o meno "chiaro" potremmo sempre compensarlo con gain e toni, ( del resto con un microfono meno sensibile dovremmo "spingere" di più la voce..e con uno più sensibile diminuiremo il gain..) Quello che conta è il rapporto tra il segnale voluto e quello indesiderato: più questo rapporto è alto e meno rientri avremo. Il problema assomiglia un pò a quello del Larsen..un monitor che non fischia è un monitor che non suona..e quello che percepisce l'orecchio non è diverso da quello che percepisce una capsula microfonica che si trova a meno di 15 cm!
L'uso dell'headset è indicato solo per mantenere costante la distanza microfono-bocca.
Ho qualche dubbio invece per quello che diceva Manlio, relativo all'inserimento di un delay..rispetto all'ascoltatore il microfono del batterista si trova più lontano rispetto agli overhead, perchè ritardarlo ancora?
Mi farà piacere sentire le vostre opinioni, in un post - finalmente- intelligente.
Saluti a tutti e buon lavoro
Riccardo
Riccardo Rabini
ricky9978
 
Messaggi: 55
Iscritto il: lun giu 25, 2007 6:02 pm

Re: microfono voce al batterista....delay

Messaggiodi Bonfadini Manli » dom nov 04, 2007 2:35 pm

..il microfono del batterista è più distante SENZA amplificazione (solo fisicamente)
L'uso del delay è avere la possibilità di far arrivare al mixer il segnale della voce e di quello che raccoglie il microfono insieme (nello stesso tempo) a quello degli overhead che sono i più lontani: se per esempio la distanza è 1,7 metri= 5 ms = cancellazioni a 100, 300, 500 Hz ecc..(ovviamente considerando che i segnali abbiano lo stesso livello)
HINT: se il batterista ascolta in cuffia avvertirà il delay (sdoppiare il segnale ed inviare quello non ritardato)
Saluti
Manlio Bonfadini
Manlio Bonfadini
Bonfadini Manli
 
Messaggi: 781
Iscritto il: lun giu 25, 2007 6:01 pm

Re: microfono voce al batterista....

Messaggiodi eraserhead » dom nov 04, 2007 4:39 pm

Hai provato girando la fase sul 58 del batterista?

Ciao
Matteo Tovaglieri
eraserhead
 
Messaggi: 114
Iscritto il: lun giu 25, 2007 6:01 pm

Prossimo

Torna a Audio Pro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti